indiana chi?

Ciao, sono Giovanna, l’artefice di Indiana Gio. Amo la torta al cioccolato, i cani, la neve, la montagna e ovviamente amo esplorare il mondo. Ho iniziato a viaggiare nel 2012 dopo aver incontrato Carlo, gran amante della pizza e di tutto quello che non piace a me (hihi). Ma nella coppia è la parte razionale, quello che cerca di tenere a freno lo spirito pazzo di indiana Gio, nonché l’occhio critico del sito.

” Non sono gli anni, amore, sono i chilometri. ” 

(Indiana Jones)

2 Backpackers impegnati a scoprire il mondo

Per noi un giorno libero dal lavoro vuol dire prendere lo zaino e scappare via. Siamo amanti dei viaggi fai-da-te, a volte on-the-road. Dei programmatori compulsivi che organizzano i viaggi fin nei minimi dettagli. La nostra voglia di scoprire il mondo ci ha portato a diventare dei viaggiatori seriali, puntando sempre di più sui viaggi low cost.

ragazzo davanti a delle statue nere dentro una chiesa
curioso, il tizio (Chiesa di Corte, Innsbruck)
indiana gio e un uomo che fanno un selfie
Salisburgo, Austria
indiana gio in inverno che si copre con la giacca di una mascotte gigante
quando fa freddo, bisogna riscaldarsi (Innsbruck)

Di solito scegliamo i viaggi a destinazione multipla, abbinando più città o addirittura paesi. Amiamo anche le città d’arte, ma preferiamo i posti dove la natura è più presente, visto che siamo anche dei grandi amanti del trekking. Trekking urbano o montano, quello che importa è essere sempre in movimento, perché siamo degli instancabili.
Nei nostri viaggi cerchiamo di vivere ogni posto, non guardandolo dall’esterno in modo asettico ma cercando di farne parte. Cerchiamo sempre l’essenziale cercando comunque di non farci mancare nulla.

Negli ultimi anni la mia alimentazione ha influito molto sul nostro modo di viaggiare. Essendo vegana, intollerante al glutine e lattosio in giro per il mondo a volte mangio e a volte guardo il marito come mangia. Ma col tempo ho capito che questa sfida la posso affrontare solo con una buona organizzazione.

Perché Indiana Gio?

Per essere di esempio a chi cerca un viaggio organizzato nei minimi dettagli, per chi cerca un trekking, per chi è vegano, celiaco e in vacanza non vuole far la fame e per chi vuole venire a Firenze e non sa da dove iniziare.

” Noi non seguiamo mappe di tesori nascosti e la X non indica, mai, il punto dove scavare. “

(Indiana Jones)

deserto indiana gio che da da mangiare ad un camello
Wadi Rum, Giordania

INSTAGRAM

Rimani aggiornato con le nostre avventure

Se vuoi vedere più foto dai nostri viaggi ed essere aggiornato in tempo reale, allora seguimi. 
Grazie per il tuo supporto.