Vai al contenuto

Arte Sella, dove l'arte si fonde alla natura

21 febbraio, 2022 / Borgo Valsugana, (Trentino)

Arte Sella è un parco naturale, un’esperienza artistica unica nel suo genere, all’interno della Val di Sella (Borgo Valsugana). Una vallata alpina dove la natura incontaminata si mescola all’arte, una galleria che si trasforma in base alla stagione. Non solo installazioni artistiche, ma anche uno spazio dove altre forme artistiche come danza e musica prendono vita.

Arte Sella

L’associazione Arte Sella nasce in forma sperimentale nel 1986 grazie ad un gruppo di artisti con l’idea di creare uno spazio dove l’arte contemporanea si fondesse con la natura. Il progetto diventa formale nel 1989 e, da allora, più di 300 artisti hanno collaborato a rendere Arte Sella un museo a cielo aperto. Non la solita arte che conosciamo tutti, ma una realizzata privilegiando i materiali naturali come sassi, rami, foglie, tronchi; opere realizzate nella natura e lasciate lì a diventare parte di essa.

strada verso la Malga Costa dal parcheggio
  • Save
strada verso la Malga Costa dal parcheggio
arte sella entrata nel parco
  • Save
entrata nel parco Arte Sella

Percorsi di Arte Sella

Il percorso espositivo di Arte Sella è diviso in 3 percorsi, non collegati tematicamente tra di loro, ma che si snodano nella bellissima vallata:

Giardino di Villa Strobele

Salendo verso Val di Sella, Villa Strobele è la prima area espositiva che si incontra lungo la strada. Posizionata sul lato destro, il suo giardino è il luogo dove tutto ebbe inizio (aperta al pubblico dal 2016). Purtroppo l’apertura viene fatta soltanto da maggio a novembre ma, anche se andate in inverno come noi, basta fermarvi davanti per ammirare le monumentali opere dalla strada. Lo spazio espositivo, composto da 15 installazioni, è visitabile in circa 20 min.

Sentiero Montura

Per chi ha voglia di camminare, il sentiero rappresenta il collegamento tra il Giardino di Villa Strobele e l’area di Malga Costa. Un percorso di 4 km (solo andata), con 150 m di dislivello, lungo il quale c’è la possibilità di ammirare altre opere.

Senza Titolo 169 di Aeneas Wilder del 2013
  • Save
Senza Titolo 169 di Aeneas Wilder del 2013
Solstizio di Roberto Conte del 2018
  • Save
Solstizio di Roberto Conte del 2018
Attraversare l’anima di Will Beckers del 2015
  • Save
Attraversare l’anima di Will Beckers del 2015

Area di Malga Costa

L’ampio parco di Malga Costa rappresenta lo spazio più grande dell’associazione. Al suo interno si trovano collocate più di 20 opere disposte lungo un anello di circa 1 km, visitabili in circa 45 min. Guarda la mappa qui

La Malga dispone di un punto informativo, un punto ristoro e servizi.

Tip:

Arte Sella è situata a circa 15 min. a piedi dall’ultimo parcheggio (circa 50 posti). Per raggiungerla, una volta parcheggiata la macchina, bisogna proseguire dritto.

Altri parcheggi si trovano disseminati lungo la SP40 tra il ristorante “Al Legno” e Villa Strobele.

Solo cliccando sul banner avrai 10% di sconto col codice MAX10 sui tuoi futuri viaggi

Sconto 10% con codice MAX10

Sky Museum

È l’ultimo progetto dell’associazione che consiste in una serie di 3 istallazioni artistiche disposte nel centro storico di Borgo Valsugana.

Info utili:

  • Giardino di Villa Strobele / aperto dal 1 mag-7 nov; mag,ott: 10:00-18:00; giu, lugl, ago,set: 10:00-19:00; nov:10:00-17:00 / Prezzo: incluso nel prezzo della Malga Costa
  • Malga Costa / tutti giorni, tranne 25 dic; nov, dic, gen,feb 10:00-17:00; marz, apr,mag, ott 10:00-18:00; giu,lugl, ago,set 10:00-19:00 / Prezzo: € 8,00 / pers. / Parcheggio con sosta gratis: vedi Google Maps / Sito web
arte sella La donna invisibile di Cédric Le Borgne del 2018
  • Save
La donna invisibile di Cédric Le Borgne del 2018
Rifugio di Anton Schaller del 2011
  • Save
Rifugio di Anton Schaller del 2011
Pietre di François Lelong della 2008
  • Save
Pietre di François Lelong della 2008

Visite parco Arte Sella

Per chi sceglie di visitare Arte Sella in alta stagione c’è da tenere conto che la zona potrebbe essere affollata e rappresentare un problema per il parcheggio.

Durante invece la bassa stagione, specialmente nella stagione invernale, la visita viene fatta solo all’interno della Malga Costa. In caso di meteo avverso alcuni percorsi possono essere chiusi. In presenza di neve è richiesto l’ingresso nello spazio espositivo muniti di ramponcini (per chi non li ha vengono forniti gratuitamente).

Tana libera tutti di Patrick Dougherty del 2011
  • Save
Tana libera tutti di Patrick Dougherty del 2011
strada di ritorno dalla Malga
  • Save
strada di ritorno dalla Malga

Tip:

Le opere esposte ad Arte Sella, trovandosi all’interno della natura, ovviamente sono soggette agli eventi atmosferici. Alcune rimangono immutate nel tempo, mentre altre no. Un esempio può essere la Cattedrale Vegetale, uno dei pezzi forti della mostra, che consiste in un’enorme struttura che ha lo scopo di custodire e guidare la crescita di alberi. La cattedrale dà il meglio di sé durante la fioritura degli alberi o quando è tutta ricoperta della neve.

Ultimo aggiornamento: febbraio, 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap