Vai al contenuto

Bali cosa vedere in 7 giorni, itinerario completo

07 marzo, 2022 / Bali, Indonesia

Bali è un paradiso in termini di bellezza naturale, con le sue colline verdi, i fiori esotici, la spiaggia di sabbia fine, il mare cristallino, il vulcano e le colline terrazzate di riso, ma non solo. Infatti Bali, pur essendo uno dei posti più turistici al mondo, è riuscita a mantenere ancora oggi la sua identità, le tradizioni, la cultura, l’arte e la spiritualità.
Per me visitare l’isola è un’esperienza unica che offre mille emozioni, un viaggio che chiunque dovrebbe fare, perché solo vivendola può essere capita.

PERIODO

22 – 28 febbraio, 2018
Noi siamo andati febbraio e, anche se eravamo fuori stagione, è stato abbastanza soleggiato, molto caldo e solo una volta ha piovuto (pioggia intensissima ma di breve durata). L’unica pecca è l’umidita, davvero altissima.

VOLI

Bali era una delle tappe di un viaggio di 19 giorni che comprendeva: Singapore, Bali, Kuala Lumpur, Langkawi e Doha. Da Pisa abbiamo volato a Singapore (con Air Qatar facendo scalo a Doha) e poi successivamente a Bali, con ritorno a Singapore.

Per la tratta Singapore – Bali – Singapore ci siamo affidati a Air Asia, compagnia low cost, ottima per i suoi prezzi spesso bassi. Siamo atterrati al Bali Denpasar Airport dopo circa 2,30 h.

VISTO PER BALI

Anche se visitate l’isola fuori stagione, Bali rimane sempre una destinazione molto gettonata. Infatti sarà abbastanza normale trovare lunghissime file allo sportello di immigrazione per ricevere il visto.

L’Indonesia rilascia il Free Entry Visa, un timbro apposto sul passaporto, solo per viaggi a scopo turistico inferiori a 30 giorni, con presenza di un biglietto di ritorno e con partenza dallo stesso aeroporto di arrivo.

Se per qualche motivo non rispettate il termine di 30 giorni, oppure volete fin dall’inizio viaggiare nel paese per un periodo superiore, vi consiglio di consultare il sito Viaggiare Sicuri  perché le sanzioni in Indonesia sono molto severe e potrebbe essere il caso di richiedere un visto diverso.

ASSICURAZIONE

Abbiamo stipulato un’assicurazione viaggio con Axa Assistance per 19 giorni. Compagnia scelta sia per i suoi ottimi prezzi che per il suo nome che è sempre una garanzia. Sconto 10% con codice MAX10 se clicchi sul link.

giorno 1

Bali

VIAGGIO: aereo Singapore-Bali; Aeroporto Ngurah-Rai Denpasar-Ubud km 37,5 / NOTTE: Ubud

Dall’aeroporto ci siamo fatti venire a prendere dall’autista che abbiamo noleggiato, che ci ha portati a Ubud dove abbiamo alloggiato per 5 notti.

Tip:

Una volta usciti dall’aeroporto, troverete un’invasione di tassisti disposti a seguirvi fino in bagno pur di riuscire a trovare un cliente. Visto che c’è una grande mafia con i taxi, e che quelli ufficiali sono pochi, vi consiglio di farvi venire a prendere o dal vostro autista prenotato in precedenza, o dal servizio navetta offerto dall’alloggio dove starete; questo per evitare di spendere delle cifre assurde. Altrimenti conviene prenotare, prima dell’arrivo, un taxi (Blue Bird Group che è la compagnia ufficiale) o Uber conosciuta qua come Grab. Comunque, assicuratevi che quest’ultima possa realmente entrare in aeroporto, perché le regole imposte dalla mafia locale dei taxi gli precludono l’accesso in alcune zone. Cercate di evitare di nominarli davanti ai tassisti non ufficiali, nei bar o negli alberghi se non volete che finisca tutto in rissa.

giorno 2

Ubud cuore pulsante di Bali

VIAGGIO: Ubud / NOTTE: Ubud

Ci siamo dedicati a visitare Ubud, che non è solo una delle città più importanti di Bali, ma anche una tra le mete più gettonate dai turisti sull’isola.

giorno 3

Tegallalang e Templi di Bali: Tirta Empul, Penglipuran, Pura Kehen, Gunung Kawi, Goa Gajah

VIAGGIO: Ubud-Tegallalang km 10,6; Tegallalang-Tirta Empul km 6,9; Tirta Empul-Penglipuran km 15,5; Penglipuran-Pura Kehen km 3,7; Pura Kehen-Gunung Kawi / NOTTE: Ubud

Questo è stato il giorno del tour nei dintorni di Ubud, con il nostro autista, per vedere Tegallalang, Tirta Empul, Penglipuran Village, Pura Kehen, Gunung Kawi, Goa Gajah. 

Risaie di Tegallalang, Bali

Tegallalang è un piccolo villaggio diventato famoso per le sue splendide risaie. Le terrazze si trovano lungo la strada principale, con accesso tramite una scalinata un po’ nascosta, accanto ad un bar. La biglietteria si trova pochi metri prima sul lato opposto. Le risaie sono molto turistiche, per questo è meglio visitarle la mattina presto. La coltivazione di riso viene fatta su altissime colline terrazzate e per visitarle ci sono diversi sentieri dentro la vallata (meglio rimanere su di essi perché fuori la terra è fangosa). Lungo la camminata vi potrete imbattere in qualche contadino che per passare vi chiederà un pedaggio (a noi è costato 20.00 RP). Nella vallata si trova anche qualche bar.

Tip:

Fate attenzione qui a scattare le foto, perché alcuni posti che si vedono pubblicizzati sul web, come la scritta “I love Bali” alle terrazze Tegallalang, sono a pagamento.  Anche se a prima vista sembrano gratis, quando meno ve l’aspettate, vi troverete con l’omino che vi chiederà soldi. 

Info utili:

  • Tegallalang Rice Terraces / tutti giorni 07:00-18:00 / Prezzo: 15.000 IDR / pers.; 5.000 IDR / parcheggio; no carte credito / Location: Vedi Google Maps  
le risaie tegallalang
Tegallalang Rice Terrace
tempio tirta empul
Tempio Tirta Empul

Tirta Empul tempio importante di Bali

Tirta Empul risale al 963 d.C. ed è uno tra i più importanti templi di Bali, grazie alle sue sorgenti d’acqua che vengono considerate sacre. Bisogna entrare indossando il sarong. È particolare vedere l’usanza indù, e a volte anche dei turisti, di effettuare nelle vasche il rito della purificazione. Chi vuole fare il bagno nella vasca sacra deve entrare coperto.

Vilaggio Penglipuran, Bali

Penglipuran è rimasto lontano dalla modernizzazione e ancora tutt’oggi viene considerato come uno dei posti sull’isola che meglio conserva le sue tradizioni e la sua cultura. Impeccabile sia per la pulizia che per la bellezza. Particolare è la strada principale, con le case (alcune adibite a negozi) disposte ai suoi lati. Vicino al villaggio c’è una sacra foresta di bambù. Il sarong è obbligatorio solo se andate al tempio del villaggio.

Info utili:

  • Tirta Empul / tutti giorni 09:00-17:00, chiuso per Nyepi day (festa nazionale) / Prezzo: 50.000 IDR / adulto; 25.000 IDR; no carte credito / bambino; 5.000 IDR / parcheggio; 10.000 IDR / armadietto / Toilette: disponibile / Location: Vedi Google Maps 
  • Penglipuran Village / tutti giorni 08:00-17:00 / Prezzo: 30.000 IDR; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
strada principale nel vilaggio penglipuran
strada principale del vilaggio Penglipuran
vilaggio penglipuran
entrata di una abitazione a Penglipuran

Tempio Pura Kehen

L’accesso a Pura Kehen si fa tramite una scalinata di 43 gradini. Il sito è piccolo, ma la sua particolarità sta nella presenza dell’albero banyan (fico) che ha più di 400 anni e viene considerato sacro.

Tempio Pura Gunung Kawi

Gunung Kawi è un antico sito archeologico, un complesso di monumenti funebri commemorativi scavati direttamente nella roccia. Per accedere bisogna seguire la scalinata che offre una bellissima vista sulla natura circostante. È obbligatorio il sarong.

Solo cliccando sul banner avrai 10% di sconto col codice MAX10 sui tuoi futuri viaggi

Sconto 10% con codice MAX10

Goa Gajah

Goa Gajah o Grotta dell’elefante è un complesso di antichi templi indù risalenti al secolo IXd.C. Il principale è una grotta caratterizzata da un ingresso a forma di bocca demoniaca con gli occhi sporgenti. L’interno è veramente piccolo ed ospita la statua di Ganesh (Dio dalla testa di elefante). I giardini del tempio, che si raggiungono tramite alcuni scalini, sono di una bellezza ineguagliabile. È obbligatorio il sarong.

Info utili:

  • Pura Kehen / tutti giorni 09:00-17:00, chiuso per Nyepi day (festa nazionale) / Prezzo: 15.000 IDR / adulto; bambini gratis; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
  • Gunung Kawi / tutti giorni 08:00-18:00, chiuso per Nyepi day (festa nazionale) / Prezzo: 15.000 IDR; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
  • Goa Gajah / tutti giorni 08:00-17:00 / Prezzo: 15.000 IDR / adulto; 7.500 IDR / bambino; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
bali tempio pura kehen
Tempio Pura Kehen
bali giardino del tempio goa gajah
giardini del tempio Goa Gajah
bali tempio pura gunung kawi
Tempio Pura Gunung Kawi

giorno 4

Templi di Bali: Besakih, Tirta Ganga, Lempuyang, Batu Caves

VIAGGIO: Ubud / NOTTE: Ubud

Abbiamo dedicato la giornata visitando col nostro autista le attrazioni più lontane come: Besakih, Tirta Ganga, Lempuyang Pura Door, Batu Caves. 

Tempio Besakih più importante di Bali

Besakih Temple, o il Tempio Madre, è il più importante, più sacro e più grande di tutta l’isola. Si trova alle pendici del monte Agung a ca. 1000 m di altezza e costituito da 23 templi disposti su 6 livelli. Il tempio merita una visita sia per la sua bellezza che per la sua storia. Per il nostro autista è stata una sorpresa che lo volessimo visitare perché non viene scelto molto dai turisti, sia per un discorso di posizione, che perché è diventato famoso in passato per le truffe fatte dagli accompagnatori ai danni dei turisti. Infatti i templi si visitano insieme ad un accompagnatore che viene però assegnato gratis alla biglietteria. Alla fine della visita la mancia è a vostra scelta e non deve essere un obbligo. Obbligatorio indossare il sarong.

Info utili:

  • Besakih / tutti giorni 08:00-17:00 / Prezzo: 60.000 IDR / adulto; 30.000 IDR / bambino; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
tempio besakih
Tempio Besakih
bali vista dall'alto del tempio besakih
Besakih dall'alto

Palazzo reale Tirta Gangga a Bali

Tirta Ganga significa “acqua del Gange” il fiume sacro indiano. Il tempio, in realtà ex residenza reale, non è altro che un Tempio d’Acqua famoso per i suoi bellissimi giardini, fontane, statue e vasche. Ci sono diversi stagni di pesci. Il mangime lo si può comprare all’entrata.

Info utili:

  • Tirta Gangga / tutti giorni 08:00-18:00, chiuso per Nyepi day (festa nazionale) / Prezzo: 30.000 IDR; 5.000 IDR / cibo pesci; no carte credito / Location: Vedi Google Maps
bali tempio tirta gangga
Tirta Gangga
bali tempio tirta gangga
i giardini di Tirta Gangga

Tempio Lempuyang Luhur il più vecchio di Bali

Il tempio è uno tra i più vecchi di Bali. Si trova sul Monte Lempuyang a 1175 m di altezza e, grazie alla sua famosa porta (chiamata Porta del Paradiso), offre una vista favolosa sul Monte Agung. Per arrivare è necessario percorrere a piedi una strada in salita per ca. 5 min. oppure accorciandola con qualche moto-taxi. Il sito è piccolo e si visita velocemente; le uniche problematiche che si potrebbero incontrare sono la grande folla di turisti o il tempo brutto che non vi permetterà di vedere il panorama. Obbligatorio indossare il sarong.

Tempio Goa Lawah

Non è un tempio qualunque, ma è il tempio dei pipistrelli. Una grotta scavata nella roccia, casa per migliaia di pipistrelli che vengono venerati. Anche qui il sarong è obbligatorio.

Tip:

Rispetto al resto dell’Indonesia che è musulmana, Bali è induista. Sull’isola non ci sono restrizioni particolari, eccetto all’interno dei templi dove bisogna entrare coperti dalla vita in giù con un sarong, che non è altro che un pareo. Il mio consiglio è di comprarvene uno ed usarlo ogni volta che visitate un tempio. Teoricamente ogni tempio lo fornisce gratis all’entrata dopo aver pagato il biglietto, ma alcuni cercano di fregarvi facendovi pagare il noleggio (girando con il nostro autista, comunque, questo problema non l’abbiamo mai avuto). La maggior parte dei templi sono a pagamento.

Info utili:

tempio lempuyang lohur
Tempio Lempuyang Luhur
tempio goa lawah
Tempio Goa Lawah

giorno 5

Ubud

VIAGGIO: Ubud / NOTTE: Ubud

La giornata l’abbiamo dedicata alle ultime cose da vedere a Ubud. Per avere un’idea su dove mangiare dai un occhiata qui Cosa e dove mangiare a Ubud

Tip:

I Balinesi sono molto attaccati alla loro religione, ai riti spirituali, alle processioni e ai templi. Non per niente l’isola viene chiamata L’isola degli Dei. È molto comune imbattervi per strada in una cerimonia o in una processione.

giorno 6

Pura Ulun Danu, Jatiluwih risaie, Tanah Lot, Uluwatu, spiaggia Padang, Denpasar

VIAGGIO: Ubud / NOTTE: Denpasar

Ci siamo spostati sempre col nostro autista per vedere: Pura Ulun Danu Beratan, Jatiluwih Rice Terraces, Pura Luhur, Ulu Watu, Pura Tanah Lot, Padang Padang Beach. 

Alla fine del tour il nostro autista ci ha lasciati a Denpasar. Infatti l’ultima notte abbiamo preferito passarla in un albergo accanto all’aeroporto, visto che il giorno successivo avremmo avuto il volo alle 7 a.m. ed il traffico della Capitale dell’isola, Denpasar, di solito è molto caotico.

Tempio Pura Ulun Danu Beratan

E’ un tempio molto importante per la religione indù, conosciuto anche come Tempio Galleggiante in quanto si affaccia sul lago Bratan. Nonostante le piccole dimensioni, la sua bellezza sta soprattutto nella sua particolare posizione, circondata dalle montagne. L’area che circonda il lago Bratan è rinomata per la produzione delle fragole.

Solo cliccando sul banner avrai 10% di sconto col codice MAX10 sui tuoi futuri viaggi

Sconto 10% con codice MAX10

Le risaie Jatiluwih

Le terrazze fanno parte dell’UNESCO e si trovano a 700 m s.l.m. circondate da montagne, in una location che viene considerata una delle meraviglie di quest’isola. Un’intera valle di campi terrazzati dedicati alla coltura del riso, dove spicca uno tra i miglior sistemi di irrigazione al mondo chiamato subak. Si può camminare a piacere o seguire uno dei 4 percorsi proposti all’inizio (di 1,47 km, 1, 7 km, 3,8 km, 5,5 km) che passano in mezzo alle risaie ed offrono scorci autentici di vita quotidiana. E d’obbligo, come souvenir, comprare il riso prodotto lì, uno dei migliori mai assaggiati.

Info utili:

  • Pura Ulun Danu Beratan / tutti giorni 08:00-17:00 / Prezzo: 50.000 IDR / adulto; 25.000 IDR / bambino / Location: Vedi Google Maps
  • Jatiluwih Rice Terraces / tutti giorni 08:00-17:00 / Prezzo: 40.000 IDR / Location: Vedi Google Maps
tempio pura ulun danu bratan
Tempio Pura Ulun Danu Beratan
persona seduta con le risaie jatiluwih sullo sfondo
le terrazze di riso Jatiluwih

Tanah Lot

La particolarità di questo tempio sta proprio nella sua posizione, in cima ad una formazione rocciosa e circondato dal mare. È raggiungibile a piedi solo con la bassa marea. Sulla riva di fronte al tempio c’è una grotta dove si possono ammirare dei serpenti che i monaci tengono lì come protettori. La zona intorno è molto turistica e spesso affollatissima.

Tip:

Girando per l’isola vedrete abbastanza spesso disegnato sui muri il simbolo di una svastica. Non vi mettete a pensare a Bali come un luogo nazista, perché il simbolo, a parte il fatto che non si trova solo lì ma anche in altre parti dell’Asia, è un simbolo di origini antichissime che porta fortuna, pace e benessere. Nella religione induista è visto come un potente simbolo religioso.

Info utili:

  • Tanah Lot / tutti giorni 07:00-19:00 / Prezzo: 60.000 IDR / adulto; 30.000 IDR /bambino / Location: Vedi Google Maps
persona seduta con il tempio tanah lot sullo sfondo
Tanah Lot
bali tempio tanah lot con bassa marea
Tanah Lot con bassa marea

Tempio Pura Luhur Uluwatu

Sorge in cima ad una scogliera rocciosa a picco sul mare. Per raggiungerlo bisogna percorrere una scalinata che costeggia la scogliera. La vista è a dir poco incredibile, ed è scontato dire che al tramonto o all’alba il paesaggio dà il meglio di sé. Per raggiungerlo bisogna badare alle scimmie ladre, che qui sono di casa. Uluwatu è anche meta prediletta per i surfisti, mentre la sera, a pagamento, si ha la possibilità di vedere qualche spettacolo di danza tipica balinese.

Spiaggia Padang Padang

La spiaggia Padang Padang (Labuan Sait Beach) è famosa grazie al film “Mangia Prega Ama”. Si raggiunge tramite una scalinata che passa in mezzo alle rocce. Si tratta di una spiaggia di sabbia bianca con acque turchesi, abbastanza piccola, circondata dalle rocce.

Info utili:

  • Uluwatu Temple / tutti giorni 07:00-18:00; / Prezzo: 30.000 IDR / adulto; 20.000 IDR / bambino; 5.000 IDR / parcheggio auto; no carte credito / Location: Vedi Google Maps / Sito web
    Kecak Fire Dance 17:00-18:00 (orario sportello biglietti), 18:00 inizio spettacolo / Prezzo: 100.000
  • Padang Padang beach / Prezzo: 15.000 IDR; 10.000 IDR / parcheggio auto / Location: Vedi Google Maps
bali tempio pura luhur uluwatu
Tempio Pura Luhur Uluwatu
spiaggia padang padang indonesia
spiaggia Padang Padang

giorno 7

Denpasar, la capitale di Bali

VIAGGIO: / NOTTE: Singapore

Nonostante potessimo arrivare anche a piedi all’aeroporto, abbiamo preferito la comodità della navetta offerta dall’albergo. 

Tip:

Gli ATM si trovano nei benzinai, nelle banche (qui le commissioni sono alte), lungo le strade dei posti turistici e spesso anche all’interno di grandi supermercati (Coco Supermarket). Quando prelevate, vi verrà chiesto il taglio di soldi se da 50.000 o 100.000, scegliete sempre da 50.000. Infatti capita spesso, quando pagate, di sentir dire che non hanno il resto da darvi.
Prestate sempre molta attenzione quando dovete cambiare i soldi o pagare qualcosa perché, in genere, sbagliano intenzionalmente a darvi il resto. Quindi è meglio sempre ricontare i soldi davanti a loro quando ve li danno.

Come spostarsi a Bali

Se non avete troppi giorni a disposizione, il miglior modo, e anche il più comodo, è quello di noleggiare un’auto con autista. Ricordatevi che lì funziona molto con il passa parola, e chi ha una macchina vi può dare una mano negli spostamenti, basta contrattare sin dall’inizio il prezzo.

A Bali non esistono treni. Ci sono pochi bus pubblici e non vi aspettate di poter girare l’isola in poco tempo. È possibile viaggiare sui Bemo, pulmini usati prevalentemente dalle persone locali, facendo un’esperienza unica tra verdure e polli, ma occhio perché hanno orari improvvisati. Spostarsi con la bicicletta sì, ma meglio nelle zone dove non ci sono troppe macchine o motorini.

In genere cerchiamo di arrangiarci con i mezzi pubblici ma qui ci siamo sentiti costretti a noleggiare un’auto con autista. I motorini e le macchine a noleggio sono soltanto per coraggiosi. Vista la guida spericolata dei balinesi, vi consiglio, prima di noleggiare un mezzo, di farvi un giro sulle loro strade per capire se siete in grado o meno di guidare. Ovviamente, se decidete di farlo, fatevi una buona assicurazione che vi copra in caso di danni o incidente. Le strade sono molto caotiche, guidano sulla sinistra e spesso il codice della strada viene inventato sul momento. Le strade passano in mezzo a città e a villaggi che sono spesso affollatissimi, facendovi perdere un sacco di tempo. 

Dove dormire a Bali

Gerhana Sari 2 Bungalows / 5 notti
E’ un ottima base, economica, per visitare Ubud perché situato a pochissimi minuti dal centro e dalla Foresta delle Scimmie. Il posto è abbastanza nascosto, molto tranquillo, circondato dalla vegetazione e con vasche con pesci. L’host propone alloggi con balcone e terrazzo privato. Il nostro era dotato di una grande stanza con un grande bagno, ventilatore, WI-FI gratis, colazione inclusa.

Harris Hotel Tuban / 1 notte
Ottimo per la sua vicinanza all’aeroporto ma non per la zona che lo circonda. L’albergo offre stanze ben dotate: aria condizionata, TV, frigo, phon, WI-FI (scarso nella stanza). Inoltre c’è la piscina, bar, ristorante, navetta aeroportuale (24h/24h gratuita). Alloggio caro rispetto agli standard, struttura un pò vecchia e un pò sporca. Il cibo al ristorante non proprio eccezionale.

bali persona davanti a Gerhana Sari Bungalows
Gerhana Sari 2 Bungalows
persona in piscina del harris hotel tuban
la piscina del Harris Hotel Tuban

Quanto costano 7 giorni a Bali

Il costo per 2 persone a Bali, per 7 giorni e 6 notti è stato di 9.250.837 RP (ca. € 550). A questo va aggiunto il volo di  € 896 / 2 pers. (AirQatar, Italia-Singapore-Italia),  il volo di € 116,35 (Air Asia, Singapore-Bali-Singapore), e dell’assicurazione viaggio di € 100,04 / 2 pers. (che in realtà ci copriva per l’intero viaggio dal 19 febbraio al 09 marzo).

trasferimento Denpasar Airport – Ubud –  350.000 RP
Da Ubud a Tegallalang, Tirta Empul, Penglipuran, Pura Kehen, Gunung Kawi, Goa Gajah – 600.000 RP
Tour da Ubud a Besakih, Tirta Ganga, Lempuyang Pura Door, Batu Caves – 700.000 RP
Tour da Ubud a Pura Ulun Danu Beratan, Jatiluwih Rice Terraces, Pura Luhur, Ulu Watu, Pura Tanah Lot, Padang Padang Beach –  700.000 RP
5 notti a Ubud / 5 notti – 1.000.000
1 notte a Denpasar / 1 notte – 504.00
Cibo – 3.121.837
Attrazioni – 1.095.000
Massaggio – 337.500
Souvenirs – 560.000
Varie (lavanderia, creme solari, ec.) – 282.500

Ultimo aggiornamento: i prezzi e gli orari che si trovano in “Info utili” sono tutti aggiornati a febbraio, 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.