Itinerario delle burraie alle pendici di Monte Senario

12 giugno, 2021 / com. Firenze, Toscana

L’itinerario delle Burraie è un percorso tematico che porta alla scoperta di queste vecchie strutture utilizzate in passato nella produzione del burro. Il progetto, inaugurato nel 2018, permette al camminatore di scoprire 3 burraie e una ghiaccia. Personalmente l’ho trovato molto interessante. Nonostante le burraie siano coperte dalla vegetazione, all’interno si può ancora vedere la distribuzione degli spazi e capire un minimo il loro funzionamento. Davanti ad ogni burraia ci sono i cartelli esplicativi. Lungo il percorso si trova anche la Ghiaccia di Monte Senario, considerata la più grande d’Europa.

Ghiacciaia

Il punto di partenza per il sentiero IB “Itinerario delle Burraie” viene fatto dal piazzale inferiore al Monte Senario. Sempre lì si trova anche il cartello esplicativo del percorso.
L’itinerario inizia in discesa addentrandosi da subito nel bosco. Dopo pochi metri si trova la Ghiacciaia, un edificio a cupola, costruita dai frati del Convento intorno al 1842. L’entrata avviene dall’edificio adiacente. Sul lato opposto, sparsi sul campo, ci sono i resti di un tabernacolo che in passato si trovava sulla sua facciata.

inizio-sentiero-burraie
  • Save
inizio sentiero Itinerario delle Burraie
edificio-con-ghiacciaia
  • Save
edificio di accesso alla ghiacciaia

Bottini del Venaio, Acquidoccio, Burraia Podere Bucherello

Camminate passando davanti alla ghiacciaia fino ad arrivare al Bottini del Venaio (sulla sinistra). Il bottino è un casotto in muratura utilizzato in passato per l’approvvigionamento idrico. Sulla destra c’è un cartello informativo che ne spiega la sua costruzione.
Lungo il sentiero c’è l’indicazione “Acquidoccio” 686m, che sicuramente rappresenta un canale usato per il trasferimento dell’acqua.
Il sentiero va tutto in discesa fino alla Burraia Podere Bucherello (anno 1894), costruzione non interrata con la facciata in pietra.

bottini-del-venaio
  • Save
Bottini del Venaio
burraia-podere-bucherello
  • Save
Burraia Podere Bucherello

Burraia Podere Cozzerine

Dopo pochi metri sulla destra trovate le indicazioni per Cozzerine 0.15h. Costeggiate il casale in pietra (proprietà privata) tenendolo sulla vostra destra, prima in discesa, poi svoltando sempre a destra.
In poco tempo ci si addentra nel bosco.
Prossima tappa Burraia Podere Cozzerine. Molto interessante la distribuzione degli spazi al suo interno, ancora presente l’acqua nella vasca che defluisce verso l’esterno.

bucherello
  • Save
prosseguire in mezzo, poi costeggiare a destra dopo la casa
burraia-podere-cozzerine
  • Save
Burraia Podere Cozzerine
interno-burraia-cozzerine
  • Save
interno Burraia Podere Cozzerine

Burraia Acquirico

Piano piano il bosco si dirada e si sale fino ad arrivare alla strada asfaltata. Una volta arrivati, proseguite a sinistra per 2-3 min. fino ad arrivare al cartello Burraia Acquirico, il percorso va in discesa, passa davanti alla piccola zona recintata, poi subito scende a destra. La Burraia Podere Acquirico è situata su un pendio erboso, abbastanza nascosto dalla strada.

Ritorno:

Ritornate indietro alla strada asfaltata, fate sinistra e proseguite sulla strada fino ad arrivare al parcheggio, indicazioni Parcheggio 0.30h.

verso-burraia-cozzerine
  • Save
verso Burraia Acquerino
burraia-acquerino
  • Save
Burraia Acquerino

Scheda informativa

PUNTI D'INTERESSE

Ghiacciaia, Bottini del Venaio, Acquidoccio, Burraia Podere Bucherello, Burraia Podere Cozzerine, Burraia Acquirico

PARCHEGGIO

Noi abbiamo lasciato la macchina nel primo grande parcheggio che si trova salendo verso il Convento di Monte Senario caratterizzato da una croce, da qui il nome il Parcheggio della Croce. Vedi Google Maps. Sosta gratis.

CONDIZIONI SENTIERO

Il sentiero è adatto per trekking, running, MTB.
La camminata si svolge principalmente nel bosco, ma c’è anche un tratto di strada asfaltata (dalla Burraia Acquerino-parcheggio).

ATTREZZATURA

Consigliabile scarpa da trekking, acqua.

STAGIONE

Adatto a tutte le stagioni. Nonostante siamo andati dopo la pioggia, non abbiamo trovato il sentiero difficoltoso.

Download file: Burraie Monte Senario.gpx

Ultimo aggiornamento: marzo, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *